La mia proposta per aiutarti con il tuo personale

  "IO RESTO A CASA"!


COME SOPRAVVIVERE ALLA QUARANTENA IN 12 MOSSE

 

Quanti in questo periodo si sono creati una routine specifica per affrontare il periodo di segregazione forzata?

Dopo qualche giorno in cui abbiamo magari fatto le cose che “dovevamo” ecco affacciarsi noia e stress da mancanza di stimoli, una sorta di addormentamento della nostra volontà.

Ma agire è sempre la miglior medicina per vivere bene, in salute e con soddisfazione.

Ecco allora un’idea di giornata tipo che mette insieme tutti gli aspetti della nostra vita, anche se chiusi in casa ad aspettare giorni migliori: seguila con attenzione e ne troverai ottimi spunti ricordando che ciò che vale è il modello da seguire.

Ricorda: gli orari tra parentesi sono ipotetici e flessibili, le singole fasi non lo sono e la loro durata lo è molto poco.

 

 

1- (07,00) ROUTINE MATTUTINA - Mantenere la routine personale della mattina lavorativa e non di quella festiva: svegliarsi lavarsi, vestirsi, truccarsi ordinarsi etc come se si dovesse andare al lavoro.

 

2- (07,30) COLAZIONE - Fare la solita colazione, nè più ne meno e, se proprio si deve cambiare, qualcosa di meno dannoso o di più salutare.

Anche perché se è vero che per acquisire una nuova buona abitudine bisogna farla per almeno 30gg di fila, siamo nel periodo perfetto per prendere quelle migliori!

 

3- (08,30) LEGGERE O FARE FACCENDE -  Stare lontani come la peste da social e cellulare fino a che non abbiamo letto almeno 1 ora qualcosa che ci piace o ci è utile o magari  usare dei protocolli sperimentati come il Miracle Morning (anche se andrebbe fatto molto prima la mattina).  

Le persone che fanno le faccende domestiche (rifare letti, pulire, riordinare etc.) possono farle ora, aprendo le finestre e facendo cambiare aria: nulla, davvero nulla toglie la voglia di fare come l’aria viziata e calda.

 

4- (09,30) ATTIVITA’ FISICA - Appuntamento con la salute: fare sport per almeno 30-40 minuti in casa:  

  1. 10 minuti di riscaldamento (obbligatori: stretching, corsa sul posto etc.)  
  2. Circa 30 minuti di workout  (qui trovi alcuni suggerimenti) a)https://youtu.be/ymbHqhp3dZs  b)https://youtu.be/mSOuL3E6ZCU  c)https://youtu.be/xDNFOKRDcn8
  3.  Altri 30' di relax per finire di sudare e lavarsi, passando il tempo tra un’occhiata ai social, fare una doccia e vestirsi per andare “al lavoro”
  4. Non è importante il tuo stato di forma attuale, l’importante è muoversi. Di certo su You tube trovi l’allenamento adatto a te (attenzione: se passi su you tube più di 10’ a cercare il tuo allenamento perfetto, vuol dire che non hai capito a cosa ti serve)

Se non fai sport, non ti piace o non puoi farlo, fai lavori in casa come riparazioni, il cambio stagione, la pulizia di primavera (garage e cantina compresi) o qualsiasi altra cosa utile a bruciare calorie superiore ad un normale sforzo quotidiano

Puoi utilizzare questo spazio anche per uscire (laddove possibile) per eventuali emergenze o necessità

 

5- (10,30) LAVORO - Se sei un agente immobiliare puoi:

  • Visionare tutte le pratiche in essere e controllare tutta la documentazione,
  • Creare elenchi di clienti potenziali: notizie, veicolatori, centri di influenza, refferal, chiamali come vuoi ma resta in contatto con il tuo mondo.
  • Studiare strategie di marketing diretto o di massa o di Personal Branding
  • Fare formazione Online (dai un’occhiata a lucaonline, trovi belle occasioni anti-CoronaVirus)
  • Creare nuove iniziative oppure una nuova organizzazione del lavoro inserendo elementi e procedure che non avevi avuto tempo di affrontare o di organizzare al meglio.
  • Ricercare strumenti di lavoro nuovi ed utili per il futuro prossimo
  • Pianificare (preventivi e fornitori) spese ed investimenti sugli eventuali strumenti nuovi ed utili
  • Varie ed eventuali

L’importante in queste ore è darsi un obiettivo e perseguirlo senza distrazioni: non ci siamo per nessuno come quando abbiamo agenzia aperta e stiamo lavorando.

Il risultato che vogliamo è “andare avanti” sempre e comunque, magari poco, magari anticipando quello che possiamo, ma comunque progredire, progredire, progredire anche contro tutte le apparenze: Never Give Up! come diciamo in Coldwell Banker Italy!

 

6- (12,30) PRANZO - Darsi del tempo prima di mangiare: godersi il processo del preparare qualcosa un minimo più elaborato del solito.

Quindi evita di “nutrirti” ma cerca di cucinare qualche ricetta della nonna o di Cracco o Cannavaccuiolo.

Anche se di solito ci pensa il tuo partner o altri, partecipa anche tu, per gioco o per stare insieme a parlare.

 

7- (14,00) RELAX - Premesso che ognuno si rilassa come vuole a mio avviso valgono alcune regole: NO pennichella/pisolino, NO Social network, NO Computer, NO Tablet e assolutamente NO Smartphone!

Rilassati con qualsiasi attività ludica: Gioco da tavola o PlayStation o Wii, dipingere, suonare uno strumento, fare bricolage, lavorare a maglia o uncinetto, modellismo etc.etc.

  • Quale pratica ti appassiona di più?
  • A cosa ami giocare?
  • Come passeresti ore ed ore di tempo libero?

Qui hai ben 75-90’ da occupare con qualcosa che ti rilassa e gratifica!

 

8- (15,30) Ripresa LAVORO - Per 2,5 ore: Qui si si completa il lavoro iniziato la mattina.

  •  Si riprendono i progetti
  •  Si contattano Clienti
  •  Si contattano esperti o colleghi.

L’ideale è avere dei confronti costruttivi (e lo sono davvero) con i clienti ma, soprattutto, con i professionisti della tua cerchia o brand organizzati su Skype o su Zoom e non al telefono.

Se proprio devi confrontarti con qualcuno, fallo con strumenti che amplificano al massimo questo scambio.

Cerca di avere “il senso dell’Urgenza”, cioè di avere cose da terminare, compiere, portare a termine ad ogni costo entro la fine di questa sessione di lavoro.

 

9- (18,00) BREAK - Stacca dal lavoro. “Si lavora per vivere e non si vive per lavorare” è un mio mindset che insegno da anni in ogni mio corso live oppure online.

Se hai fatto bene la sessione precedente, sarai felice di voltare pagina e qui ci sono diverse cose da fare.

 

10- (19,30) CENA - Crea un piccolo evento! Inizia prima del solito perché devi prepararti: cambia abito, falla diventare una specie di “uscita virtuale fatta a casa”. Ogni sera un possibile tema:

  •  Cena a lume di candela ed eleganti
  •  Cena modello Pic Nic tutti sul tappeto mentre si guarda un film
  •  Cena “non ho tempo sto giocando” con sfide alla playstation
  •  Cena fra amici grazie a Whatsapp, Zoom o Skype (ognuno mangia a casa sua ma con tv spenta, si chiacchiera con parenti e amici. Lo faccio da anni con mia figlia che vive all’estero)  

Altra alternativa è trovare una ricetta nuova e prepararla, come abbiamo fatto a pranzo.

La cosa divertente sarà trovare quello che è possibile cucinare con quello che abbiamo in casa! Chiedi ai tuoi figli, parenti, genitori o coinquilini cosa vorrebbero mangiare e falli partecipare alla preparazione.

Se poi non sei un mangione, aumenta l'elaborazione dei tuoi piatti: poco ma eccezionale!

 

11- (21,00) STASERA IN TV - Qui puoi leggere, o ascoltare musica, o startene sul web, ma di certo è l’orario più adatto al filmone su Netflix o Sky o per vedere il programma TV preferito (ammetto: sono un fan di Pechino Express).

Unica regola: stai lontano dal sovraccarico di tg e programmi di informazione!

Concediti 1 di loro ogni 3-4 giorni, tanto per le notizie davvero importanti e per sapere tutto, bastano 10 minuti su internet, magari sul sito del governo o una rassegna stampa on line o un tg su Sky o Rai24 in qualsiasi orario disponibile.

Per tutte le complicanze, decisioni e strategie che derivano dal progredire della crisi, utilizza il tempo di lavoro, dove puoi essere certamente più concentrato e funzionale alla ricerca di soluzioni. 

Chiaramente puoi sempre passare queste ore giocando con bimbi e famiglia (che non fa mai male!)

 

12- (23,30) FINE GIORNATA -  Questa è la scelta più difficile perché ognuno ha una sua routine per addormentarsi: chi legge, chi guarda tv, chi chiacchiera in famiglia o con il partner.

Nessuna indicazione se non quella di regolarsi come se il giorno dopo andassimo a lavorare.

Ricordi che devi svegliarti alle 07,00?

 

 

CONCLUSIONI - Tirando alcune semplici conclusioni puoi vedere che le ore di lavoro sono 4,5. Queste ore per un lavoro da casa sono tante, in quanto asciugate da tutto il contorno che abbiamo ogni giorno e che ci ruba tempo come trasporti, pause caffè, chiacchierare con clienti che ci fanno perdere tempo etc.

Alla fine di ogni giornata vissuta in questo modo:

  • Avrai Lavorato
  • Ti sarai allenato
  • Sarai stato con i familiari ed avrai fatto cose insieme a loro
  • Avrai migliorato la tua cultura e crescita personale
  • Ti sarai divertito e rilassato

Inoltre la disciplina della tua routine personale ti dà il senso di aver compiuto qualche cosa, di progredire nei tuoi intenti, che hai fatto le cose necessarie a raggiungere i tuoi sogni e le tue ambizioni, che non hai sprecato il tuo tempo.

Chiaro che non si potrà sempre equilibrare il tutto (anche in quarantena esistono gli imprevisti) ma seguire degli orari specifici ci detterà il tempo della giornata, ci farà mantenere viva la speranza e la voglia di fare, oltre a farci dormire un minimo più soddisfatti e tranquilli.

 

Per tutti quelli che pensano: “Vabbè tanto il 3 aprile arriva fra qualche giorno” (che poi sono almeno 3 settimane da oggi o meno se leggi questo vademecum fra qualche giorno) rispondo:

“Speriamo di sì, ma intanto: quando ti ricapita un’occasione del genere? Sfruttala al meglio ORA!”

  

Buona vita a tutti !

...se vuoi utilizzare al meglio le tue giornate, clicca qui sul tasto blu e scegli il  gruppo di videocorsi più utili per quando tornerai!

i tanti corsi nei singoli pacchetti resteranno tuoi per sempre e potrai usarli come e quando vuoi anche da smartphone!

FORMAZIONE PER L'IMMOBILIARE


3 VIDEO PER SAPER SCEGLIERE IL PROPRIO COACH



Qui puoi trovare le migliori risorse utili a perfezionare le tue performance come Agente Immobiliare Professionista attraverso corsi, seminari, percorsi formativi specifici, libri, video e sistemi di lavoro sia in aula che On Line.

Cerca qui le competenze che desideri o contattami per esplorare insieme la possibilità  di personalizzarle.



COMPETENZE


Tutti i miei seminari, webinars e libri, trasferiscono le competenze apprese in 30 anni passati sul campo con acquirenti e venditori ed in giro per il mondo a confronto con altri agenti, managers e grandi formatori. Ho sempre voluto insegnare ciò che ho vissuto in prima persona, applicando nuove forme didattiche utili a cristallizzare quelle stesse esperienze e competenze ad uso di altri colleghi.

COLDWELL BANKER


Essere il Direttore della Coldwell Banker University è forse la vera soddisfazione della mia vita professionale. Una grande organizzazione, partners affidabili e competenti, affiliati ed agenti di qualità ed un senso di squadra che raramente ho trovato in altri contesti professionali. Un universo professionale fatto di cura ed attenzione al dettaglio dove per tutti è sempre possibile dare il meglio di sè.

ACQUISI-RE


Acquisi-RE è la realizzazione didattica di un progetto antico: creare un sistema per prendere incarichi in esclusiva ed a prezzo. Oggi Acquisi-RE è diventato un corso di 2 giornate decisamente coinvolgente e completo dove si apprende ogni fase del processo in modo divertente e pratico. Una metodologia che sta aiutando tutti coloro che ne seguono i suggerimenti perchè Acquisi-RE è il vero ed unico modo per essere protagonisti del mercato.


Privacy Policy